A Natale gli italiani scelgono un’alimentazione sostenibile

alimentazione sostenibile natale

Manca una settimana a Natale e molti italiani stanno decidendo come spendere i (pochi) soldi risparmiati durante l’anno per gli acquisti delle feste.

Il quotidiano la Stampa ha riportato i dati sui consumi di Natale di Coldiretti, in un articolo dedicato all’economia del Bel Paese.

Cosa è emerso dunque? Gli italiani puntano sul cibo e sulla qualità!

I prodotti alimentari, infatti, assorbiranno il 35% delle spese , mentre i regali il 25%.
Manteniamo le sane abitudini culinarie dunque, puntando sull’enogastronomia del territorio e sul mangiare bene. Anche in tempi di crisi non si rinuncia al pranzo e al cenone di Natale, anzi!

Sulle tavole natalizie degli italiani ci saranno 4,1 miliardi di euro, , il 10% in più dell’anno scorso. Secondo Coldiretti è “l’effetto congiunto della crisi, che porta a ridimensionare le spese per i regali e a concentrarsi su spese utili, ma anche del boom dell’enogastronomia”

Cambiano le scelte e i comportamenti nell’acquisto di prodotti enogastronomici e nel consumo a tavola. Sempre più, infatti, gli italiani scelgono un’alimentazione sostenibile.
L’associazione Sanit ci dà qualche dato: Il 78% degli italiani è consapevole dell’importanza di una nutrizione sana e sicura per rispettare lo stato di salute del pianeta.

Cambiano quindi anche i comportamenti, che fanno ridurre gli sprechi alimentari: oltre la metà degli italiani (51%) ma ancor più al Sud (59%), dichiara di aver diminuito gli sprechi alimentari (dati Ispol).

La fotografia scattata sulle abitudini alimentari degli italiani rappresenta una scena della tradizione, dove ci si ritrova uniti da una tavola imbandita che accoglie i prodotti del territorio, solitamente meno cari e disponibili in base alla stagionalità.

Così, quest’anno a Natale si punta al cibo sano e al mangiare bene e si fanno scelte consapevoli. Acquistare prodotti a Km0, che vuol dire far bene al portafoglio e all’ambiente. E se anche gli acquisti seguono questa tendenza, a Natale perché non regalare un cofanetto speciale di prodotti enogastronomici? E’ sano, utile e sostenibile! Successo assicurato!

Go Top