Per capodanno il menu di pesce azzurro è low cost

menu pesce capodanno

E’ arrivato anche quest’anno il momento di pensare al menu di pesce per la cena di Capodanno. Se siete ancora indecisi o non avete fatto in tempo a comprare gli ingredienti per il cenone, magari potrebbe esservi utile sapere quali sono al momento i prodotti ittici più accessibili.

Secondo un sondaggio di Coldiretti, quest’anno 3 italiani su 4 non rinunceranno al pesce per festeggiare l’arrivo del giorno di Natale stimando un aumento complessivo del 22% sull’acquisto dei prodotti nazionali.

Quindi se avete scelto ingredienti locali, meglio ancora se a Km0 avete fatto una scelta in linea con le tendenze nazionali e probabilmente siete stati attenti all’origine dei prodotti, giusto?

Il consiglio per chi è ancora in alto mare con le idee per il menù di pesce per il cenone di capodanno e vuole spendere il giusto, è quello di scegliere prodotti ittici in base alla stagione.

Per un menù low cost potete scegliere di acquistare il pesce azzurro, che rispetto a specie più “nobili” ha un prezzo decisamente inferiore e la resa finale è ottima. Inoltre a dicembre è presente in abbondanza nelle pescherie ed è versatile e adatto a creare un menù completo con antipasto al primo e secondo.

Che lo acquistiate fresco, d’allevamento o congelato, ricordatevi di leggere le etichette che riportano le informazioni base.

L’etichetta è diversa a seconda della storia del pesce:

  • se è fresco le informazioni riguardano: il paese d’origine e con che mezzi è stato pescato
  • se è fresco di allevamento: il paese d’origine
  • se è congelato: data di congelamento

La qualità si riconosce anche dalla freschezza del pesce, quindi attenzione aguzzate la vista e sporcatevi le mani! Fate attenzione agli occhi (che devono essere vividi), all’odore (se sentite odore di ammoniaca, non è un buon segno!), al colore e alla pelle (che deve essere brillante e lucida) e alla consistenza (al tatto il pesce deve essere sodo ma non rigido).

In particolare per stabilire la freschezza del pesce azzurro potete osservare la tipica iridescenza del pigmento sulla pelle tra la superficie dorsale e ventrale del pesce: questo aspetto è molto evidente nel prodotto appena pescato, si attenua fino alla scomparsa quando il pesce non è più fresco.

Come, non avete ancora in mente le ricette del vostro menù di pesce per la cena di capodanno? Beh, prendete spunto delle ricette del blog!

Buon capodanno a tutti!

Go Top